Il 24 e 25 giugno, un grande fine settimana al femminile!
Amenoblues Festival - IT


Cari Amici del Blues, quest’anno il Festival proporrà, il 24 e 25 giugno, un grande fine settimana al femminile! Vi parleremo, da oggi e per le prossime settimane, delle protagoniste: Eliana Cargnelutti Band, Linda Valori con Maurizio Pugno Band, Betta Blues Society e Blue Sisters.
.
(La foto è di Adriano Siberna).
Il 24 giugno la voce di Linda Valori sarà accompagnata dalla band di Maurizio Pugno alla chitarra, Lorenzo Cannelli alle tastiere, Walter Monini al basso e Giuliano Bei alla batteria.
.
La collaborazione di Linda, una delle cantanti Soul/Blues di punta del panorama europeo odierno, con Maurizio, musicista elegante e fine conoscitore degli stili musicali, è iniziata nel 2014 e sta portando Pugno alla stesura di un repertorio completamente nuovo per entrambi, scritto da un italiano per un’italiana, in un sodalizio sia umano che musicale intenso e contaminato da tutto ciò che la musica ha messo sulla loro strada in questi anni.
.
Linda Valori, anche se scoperta e conosciuta da Tony Renis in ambienti pop con numerosi ingaggi televisivi in RAI (“Festival di Sanremo”, “Music Farm”, “L’anno che verrà” ecc.) e teatrali (“Pasolini Scrive”, “Tutte donne tranne me” con Massimo Ranieri ecc.), non ha mai nascosto la sua naturale propensione e passione per la Black Music in generale. La parentesi “pop” coronata da uscite discografiche e concerti in tutta Europa lascia il posto nel gennaio 2013 al soul e al Blues: vola in America e pubblica l’album ”Days like this” prodotto registrato e mixato in USA da Larry Skoller, famoso produttore/musicista per quello che riguarda il blues e dintorni e detentore di ben due nomination ai Grammy Awards. Dopo l’esperienza americana e tours mondiali impiegati alla promozione di quest’ultimo lavoro in studio, Linda ha intrapreso la collaborazione con Maurizio.
.
Maurizio Pugno è sempre alla ricerca di linee melodiche autentiche e forti spesso ancorate al suo modo di essere europeo senza mai dimenticare le sue radici principali che affondano nella Black Music afroamericana. La sua attività artistica lo vede e lo ha visto scrivere, arrangiare ed affiancare alcuni dei migliori musicisti del blues contemporaneo: Mz. Dee, Linda Valori, Sugar Ray Norcia, Mark DuFresne, Alberto Marsico, Lynwood Slim, Tad Robinson, Mark Hummel, Junior Robinson, Dave Specter, Mike Turk, Sax Gordon, Kellie Rucker, Crystal White, Rico Blues Combo (con 5 cds all'attivo) Mitch Woods e molti altri… I primi tre Albums incisi come solista, "That's what I found out" (2007), "Kill the coffee" (2010), e “Made in Italy - Live At Gubbio Opera House”, prodotti in USA da Jerry Hall per l'etichetta discografica Pacific Blues Records, sono stati co-scritti e realizzati insieme ai due ex Roomful of Blues, SUGAR RAY NORCIA e MARK DuFRESNE. Con MZ DEE, cantante proveniente da San Francisco e considerata come una delle voci più autentiche e intense del panorama Soul/Blues attuale, si è concretizzata in due albums completamente scritti ed arrangiati da Maurizio: “Letters From The Bootland”, uscito nel 2012; e “THE NEXT EPISODE” del 2013.



Back